«Ciò che chiamiamo malattia è la fase terminale di un disturbo molto più profondo e perché un trattamento possa avere davvero successo è evidente che non basterà curare la sola conseguenza senza risalire alla causafondamentale che andrà eliminata». (Dr. Edward Bach)31639273 xxl BOTTIGLIA CON FOGLIA piccola

I Fiori di Bach, scoperti dal Medico Inglese  Edward Bach negli anni ‘30,  sono rimedi  floreali che curano gli stati d’animo negativi responsabili dei nostri malesseri.  Attraverso anni di 

 studio e una attenta ricerca Il Dottor Bach  scoprì che la malattia non è altro che la manifestazione della  mancanza di equilibrio ed armonia interiore e  i suoi rimedi costituiscono un metodo di cura semplice e completo capace di andare a riequilibrare le emozioni disarmoniche sviluppando la qualità positiva corrispondente.  I Fiori di Bach non funzionano facendo sparire o smorzando i sintomi, come le normali medicine,  ma vanno ad agire direttamente sui motivi scatenanti della malattia, e quindi sull’emozione od emozioni non armoniche presenti in quel preciso momento.  

L’assunzione dei rimedi giusti ristabilisce l’equilibrio generale della persona e  tale equilibrio aiuta il corpo a combattere la malattia.

La “parola chiave” dei fiori di Bach è semplicità, e come appunto ci indica il Dottor Bach ciascuno di noi può imparare ad utilizzare tale metodo affinchè tutti noi si possa recuperare il controllo sulla nostra vita emozionale.

“Ed è questa sua semplicità, congiunta alla sua azione curativa totale ad essere tanto meravigliosa. Non c’è bisogno di nessuna scienza, di nessuna conoscenza al di fuori dei semplici metodi descritti qui, e coloro che trarranno il più grande profitto da questo dono di Dio sono quelli che lo preserveranno puro così com’è, libero da scienza e da teorie perchè tutto nella Natura è semplice" (Dr. Edward Bach)

 

 

I SETTE GRUPPI

Il Dr. Bach suddivise i suoi 38 Fiori in sette gruppi, che rappresentano i conflitti fondamentali che ci impediscono di essere veramente noi stessi.

paura

1) Per coloro che hanno paura:

Aspen: tortura mentale mascherata da un'espressione allegra

Cherry Plum: paura di impazzire, di perdere il controllo

Mimuluspaure concrete, con un oggetto preciso

Red Chestnut: paura eccessiva per il benessere delle persone care

Rock Rose: terrore e spavento

2) Per coloro che soffrono di insicurezza: 

Cerato:mancanza di fiducia nelle proprie decisioni

Gentian: scoraggiamento dopo un insuccesso

Gorse: perdita della speranza, disperazione

Hornbeam: tendenza a rimandare gli impegni, stanchezza al solo pensiero di fare qualcosa

Scleranthus: incapacità di scegliere fra due alternative

Wild Oat: incertezza sulla propria vocazione, sulla strada da intraprendere nella vita

incertezza
mancanza interesse presente

3) Per coloro che hanno insufficiente interesse per il presente:

Chestnut Bud: difficoltà ad imparare dai propri errori

Clematis:  sogni ad occhi aperti e progetti per il futuro senza agire nel presente nostalgia, si vive nel passato

Mustard: profonda malinconia e tristezza senza causa apparente

Olive: stanchezza estrema dopo uno sforzo fisico o mentale

Wild Rose: indifferenza, rassegnazione, apatia

White Chestnut:pensieri indesiderati, continuo lavorio mentale e discussioni tra sé e sé

4) Per coloro che soffrono di solitudine:

Heather: egocentrismo e tendenza a parlare sempre di sé 

Impatiens: impazienza

Water Violetpersone riservate e dignitose

SOLITUDINE
INFLUENZABILE

5) Per coloro che sono ipersensibili alle influenze e alle idee esterne:

Agrimony: tortura mentale mascherata da un'espressione allegra

Centaury: incapacità di dire di no

Holly: odio, invidia e gelosia

Walnut: protezione dal disagio del cambiamento e dalle influenze indesiderate

6) Per coloro che soffrono di scoraggiamento o disperazione:

Crab Apple:il rimedio che depura; disgusto di sé e del proprio corpo

Elmquando si è sopraffatti dall'eccesso di responsabilità

Larch: mancanza di fiducia in se stessi

Oak: lo sgobbone che tiene duro oltre i limiti delle proprie forze

Pine: senso di colpa

Sweet Chestnut: stati di estrema angoscia, quando è stato tentato il tutto e per tutto e non si intravede più la luce

Star of Bethlehem: traumi e stati di shock

Willow: autocommiserazione e risentimento

disperazione
eccessiva preoccupazione per gli altri

7) Per coloro che si preoccupano troppo per il benessere altrui:

Beech: intolleranza

Chicory: amore egoista e possessivo

Rock Waternegazione di sé, rigidità e auto-repressione

Vervainentusiasmo eccessivo

Vine:inflessibilità e tendenza a dominare

 

 

All’interno di ciascuno gruppo, ad ogni essenza corrisponde una particolare sfumatura dell’emozione a cui è collegata.

logo bach piede fiori
© 2016 Fior di Rimedi. All Rights Reserved. Designed By Grafica Divina